MENU





 

Ultimi Inserimenti


Lettera a un bambino mai nato

ORIANA FALLACI

copertinaA chi non teme il dubbio a chi si chiede i perché senza stancarsi e a costo di soffrire di morire A chi si pone il dilemma di dare la vita o negarla questo libro è dedicato da una donna per tutte le donne ---..

scheda


N. Pagine: 69
Fonte: Free web resource

introduzione alla permacultura

vari

copertinaTecnica di progettazione per la creazione lo sviluppo di sistemi di vita sostenibili in grado di soddisfare i bisogni delle persone e dell'ambiente circostante.Una visione di abbondanza e resilienza con economie locali vitali, ecosistemi sani e fiorenti comunità. Le persone collaborano per fornire cibo, energia, riparo, acqua e soddisfare i bisogni in modo socialmente giusto e rigenerativo.

scheda


N. Pagine: 95
Fonte: Free web resource


Il gioco degli Immortali

Massimo Mongai

copertinaLa mia è una storia un po' complicata. No, non è esatto, questo è a dir poco un eufemismo. La mia è una storia molto complicata, complicata e lunga al punto che io non so bene come cominciarla; anche perché me ne sono successe talmente tante di cose, e di tanto improbabili, che semplicemente non so 'da dove' cominciare. Forse la cosa migliore è cominciare a raccontare quello che è l'ultimo ricordo cosciente che ho della mia vita sulla Terra. È un ricordo molto vivido. Ricordo che ero in un letto d'ospedale. Credo che fosse l (...)

scheda


N. Pagine: 339
Fonte: Free web resource - liberliber.it

Capitan Tempesta romanzo d'avventure

Emilio Salgari

copertina— Sette!... — Cinque! — Undici! — Quattro! — Zara!... — Corpo di trentamila scimitarre turche! Che fortuna avete voi, signor Perpignano! Sono ottanta zecchini che mi guadagnate in due sere. Ciò non può durare! Preferisco una palla di colubrina in corpo e per di più una palla di quei cani di miscredenti. Almeno non mi scorticherebbero dopo presa Famagosta. — Se la prenderanno, capitano Laczinki. — Ne dubitate, signor Perpignano? — Sì, almeno per ora. Finchè abbiamo gli schiavoni, Famagosta non verrà presa. La Re (...)

scheda


N. Pagine: 158
Fonte: Free web resource - liberliber.it


Il libro dei morti

Alfredo Panzini

copertinaUna sentenza di Pitagora, riferita da gli antichi filosofi, dice che – nessuno, senza comando del duce, che vuol dir di Dio, si deve partire da la sua stazione ne la vita –; significando con ciò come, anche per i credenti, essa sia triste e non valga la pena d'essere vissuta. Ora, ai nostri tempi, vi fu un uomo credente che avea nome G. Giacomo il quale, non a malincuore, ma lietamente fece la sua scolta in questo breve periodo de la vigilia dei sensi, ed amò la vita e gli piacque di vivere. Egli era cresciuto secondo certe mass (...)

scheda


N. Pagine: 152
Fonte: Free web resource - liberliber.it

Novelle d'ambo i sessi

Alfredo Panzini

copertinaNel tardo autunno dell'anno 19.. il professor Fulai, appartenente allo Stato Maggiore dell'alta cultura, era alquanto preoccupato. Il signor Sigismondo Fulai era ancora un imponente uomo. La sua salute era regolare; i suoi denti erano regolari e sorridevano con grazia e sopportazione. La sua testa, benchè contenesse una biblioteca (un'altra biblioteca del pari ordinatissima esisteva in casa, primo piano nobile, verso giardino), incedeva eretta, con bel dondolamento. La sua voce era pacata e soave, la sua pelle era rasata, le sue scar (...)

scheda


N. Pagine: 122
Fonte: Free web resource - liberliber.it



tutorial
regolamento
amici